Il Centro Linguistico di Ateneo offre gratuitamente la possibilità di studiare autonomamente le lingue straniere e l’italiano come lingua straniera utilizzando materiali cartacei, audiovisivi e attrezzature di laboratorio linguistico. L’aula dedicata all’autoapprendimento dispone di 12 postazioni multimediali di laboratorio linguistico Sanako Study 1200 System.

Il laboratorio Sanako Study 1200 offre anche il Modulo Text-To-Speech, una funzione che permette di trasformare un testo scritto in parlato; Text-To-Speech è disponibile per le seguenti lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano.

ORARIO DI FRUIZIONE DELL’AULA E DELLA MEDIATECA: temporaneamente sospeso

ORARIO SERVIZIO DI CONSULENZA LINGUISTICA: temporaneamente sospeso

ATTENZIONE!! In questo momento non è possibile accedere ai locali della mediateca, perciò il servizio di autoapprendimento in loco è sospeso. Guarda le nostre pagine dedicate all’autoapprendimento online e alle risorse utili online per trovare attività linguistiche da svolgere a distanza.

  • iniziare lo studio di una nuova lingua
  • migliorare la competenza nelle lingue già conosciute
  • approfondire gli argomenti trattati durante le attività di didattica integrativa dei C.E.L. o durante le lezioni dei docenti di lingua straniera
  • prepararsi agli esami di certificazione linguistica internazionale
  • esercitarsi prima di partire per un periodo di studio o di lavoro all’estero
  • studiare seguendo i propri ritmi
  • riflettere sul proprio livello di conoscenza della lingua e sugli obiettivi che si intendono raggiungere

Il personale tecnico linguistico è a disposizione degli utenti per consigliare e assistere nella consultazione del materiale e per suggerire un percorso di autoapprendimento personalizzato.

Centro Linguistico Laboratori, cortile Sforzesco, sede centrale.

Il Centro dispone di un’aula con laboratorio linguistico riservato all’autoapprendimento, con postazioni pc, lettore cd-dvd e cuffia con microfono, per esercitarsi nell’ascolto, nella pronuncia e guardare film o documentari in lingua straniera.
Inoltre, le tecnologie multimediali in dotazione permettono di svolgere un esercizio audio-attivo-comparativo (riascoltare più volte un modello di pronuncia e registrare in successione la propria voce per confrontarla con la traccia master).